Deboli i bancari, spunti in acquisto solo su BPER

(Teleborsa) – Si muovono con cautela i titoli bancari di Piazza Affari con lo spread di nuovo sopra 240 punti base in un mercato nervoso in attesa dell’approvazione della manovra.

Tra i player del settore, spicca la performance negativa di Intesa Sanpaolo che cede l’1,59% seguita da Banca Generali che flette lo 0,85%. Frazionale la discesa di Banco BPM (-0,78%) mentre UBI Banca arretra dello 0,37%. Si muove in controtrend, invece, il titolo BPER che sta guadagnando l’1,91%.

Pesante la discesa di Banca Carige che scivola di oltre l’8% con forti volumi. La scorsa settimana l’assemblea degli azionisti ha nominato il nuovo CdA scegliendo come Presidente Pietro Modiano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deboli i bancari, spunti in acquisto solo su BPER