Debole Wall Street. Attesa per Powell e Yellen

(Teleborsa) – Wall Street scambia sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,12% sul Dow Jones; sulla stessa linea, resta piatto l’S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 3.936 punti. Senza direzione il Nasdaq 100 (+0,09%); come pure, pressoché invariato l’S&P 100 (0%).

I mercati sono in attesa delle osservazioni sull’economia americana del presidente della Fed Jerome Powell e del segretario al Tesoro Janet Yellen, che oggi testimonieranno davanti al Financial Services Committee della Camera.

Nell’S&P 500, non si salva alcun comparto. Tra i più negativi della lista del paniere S&P 500, troviamo i comparti energia (-1,29%), sanitario (-0,59%) e materiali (-0,52%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Home Depot (+1,05%), Microsoft (+0,90%) e Nike (+0,81%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su DOW, che ottiene -1,81%.

Soffre Exxon Mobil, che evidenzia una perdita dell’1,46%.

Preda dei venditori Walgreens Boots Alliance, con un decremento dell’1,22%.

Si concentrano le vendite su Merck, che soffre un calo dell’1,08%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Netflix (+2,88%), Altera (+1,81%), Adobe Systems (+1,55%) e Autodesk (+1,14%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Discovery, che continua la seduta con -6,75%.

Vendite a piene mani su Discovery, che soffre un decremento del 6,30%.

Pessima performance per Baidu, che registra un ribasso del 5,13%.

Sessione nera per Alexion Pharmaceuticals, che lascia sul tappeto una perdita del 2,40%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Debole Wall Street. Attesa per Powell e Yellen