Debole il settore servizi per la finanza (-0,63%), scambi al ribasso per Mittel

(Teleborsa) – Il Comparto dei servizi finanziari in Italia si è mosso nella giornata odierna con un timido segno meno, in perfetta sintonia con l’EURO STOXX Financial Services.

Il FTSE Italia Financial Services ha chiuso a quota 71.057,89, in ribasso dello 0,63% rispetto alla chiusura precedente, mentre il comparto servizi per la finanza europeo si ferma a 411,09, dopo aver esordito a 412,95.

Tra le azioni italiane a grande capitalizzazione dell’indice servizi finanziari, chiusura in profondo rosso per Azimut, che al termine della seduta esibisce una variazione percentuale negativa del 3,69%.

Composto ribasso per Banca Mediolanum, in flessione dell’1,57% sui valori precedenti.

Chiusura negativa per Banca Generali, con un ribasso dell’1,09%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, in forte ribasso Mittel, che chiude la seduta con un disastroso -3,72%.

A picco Gequity, che chiude gli scambi con un pessimo -2,94%.

Debole il settore servizi per la finanza (-0,63%), scambi al ribasso p...