Debole il mercato americano

(Teleborsa) – Il listino USA continua la seduta poco sotto la parità, con il Dow Jones che lima lo 0,42%; sulla stessa linea, in lieve calo l’S&P-500, che continua la giornata sotto la parità a 3.901 punti.

In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,25%); poco sotto la parità l’S&P 100 (-0,26%).

In buona evidenza nell’S&P 500 il comparto informatica. Nella parte bassa della classifica del paniere S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti energia (-2,91%), beni industriali (-0,94%) e utilities (-0,71%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Intel (+2,34%), Coca Cola (+1,93%), Visa (+1,32%) e Nike (+1,03%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Exxon Mobil, che continua la seduta con -3,92%.

Seduta drammatica per Walgreens Boots Alliance, che crolla del 2,89%.

Sensibili perdite per Chevron, in calo del 2,03%.

In apnea 3M, che arretra dell’1,41%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, KLA-Tencor (+7,45%), Lam Research (+6,92%), Applied Materials (+6,79%) e Western Digital (+5,12%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su O’Reilly Automotive, che continua la seduta con -5,08%.

Tonfo di Bed Bath & Beyond, che mostra una caduta del 3,96%.

Lettera su Cerner, che registra un importante calo del 3,67%.

Affonda Akamai Technologies, con un ribasso del 2,99%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Debole il mercato americano