DeA Capital, risultato netto in miglioramento nel primo trimestre 2021

(Teleborsa) – DeA Capital, società quotata sul segmento STAR e attiva in investimenti in private equity e nel settore dell’alternative asset management, ha registrato Combined Assets Under Management pari a 24.735 milioni di euro nel primo trimestre dell’anno, in crescita del 12,2% rispetto al 31 marzo 2020. Il segmento Real Estate è pari a 11.192 milioni di euro (+14%), Credit a 3.146 milioni di euro (-2%), Private Equity a 2.302 milioni di euro (+28%), Multi-asset/Multi-manager Solutions a 8.095 milioni di Euro (+12%).

Il risultato netto di gruppo è positivo per 10,6 milioni di euro, in crescita rispetto ai -6,6 milioni di euro consuntivati nel primo trimestre del 2020, “grazie al miglioramento a livello sia di Piattaforma di Alternative Asset Management, sia di investimenti in portafoglio”, sottolinea la società. La Posizione Finanziaria Netta consolidata è positiva per 145,1 milioni di euro (di cui 92,5 milioni di euro in capo alle società holdings), con un miglioramento rispetto alla fine del 2020 da ricondursi principalmente alla dismissione della partecipazione indiretta in Migros (nel primo trimestre la partecipata Kenan Investments (17,1% del capitale) ha perfezionato la cessione, tramite accelerated bookbuilding, della quota residua detenuta in Migros).
“Abbiamo cominciato molto bene questa prima parte dell’anno, con un ulteriore sviluppo della Piattaforma di Alternative Asset Management e buoni risultati relativamente agli investimenti in portafoglio – ha affermato il CEO del gruppo Paolo Ceretti – Ora vogliamo spingere ancora di più sulla crescita, anche a livello internazionale, ampliando ulteriormente la gamma di prodotti e soluzioni d’investimento, sempre con il nostro approccio mirato alla creazione di valore per i nostri investitori”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

DeA Capital, risultato netto in miglioramento nel primo trimestre 2021