De’ Longhi, informativa sul riacquisto di azioni proprie

(Teleborsa) – Con riferimento ai riacquisti di azioni proprie avviati in data 16 marzo 2020 aventi a oggetto un massimo di 3.000.000 azioni ordinarie, nei termini autorizzati dall’Assemblea degli Azionisti del 30 aprile 2019, De’ Longhi comunica di aver acquistato, tra il 13 ed il 17 aprile 2020, complessive 57.279 azioni proprie (corrispondenti allo 0,038% del numero complessivo di azioni ordinarie), al prezzo medio ponderato di 15,3560 euro per un controvalore titoli complessivo pari a 879.577,52 euro.

A seguito delle operazioni compiute nell’ambito dello share buy-back, la big degli elettrodomestici detiene 526.240 azioni proprie, corrispondenti allo 0,352% del numero complessivo di azioni ordinarie.

Grande giornata, a Piazza Affari, per De’ Longhi, che mette a segno un rialzo del 2,11%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

De’ Longhi, informativa sul riacquisto di azioni proprie