De Longhi finalizza l’acquisizione di una quota della svizzera Eversys

(Teleborsa) – Il gruppo De’Longhi ha finalizzato in data odierna gli accordi per l’acquisizione del 40% del  gruppo svizzero Eversys, operante
nel settore delle macchine professionali per il caffè espresso, con focus sui modelli superautomatici.

L’operazione era stata già annunciata a metà aprile. Il corrispettivo dovuto da De’Longhi, a titolo di prezzo e di prestito soci, viene confermato in circa 21 milioni di Franchi Svizzeri.

“Siamo molto soddisfatti di questo accordo che ci apre le porte del mondo del caffè professionale – commenta Fabio de’ Longhi, Amministratore Delegato della Società – e guardiamo con entusiasmo alle potenzialità di crescita di questo business, confermate anche dall’andamento molto positivo di questa prima metà dell’anno”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

De Longhi finalizza l’acquisizione di una quota della svizzera Evers...