Ddl Concretezza, via libera alla Camera: dalle impronte anti-furbetti ai concorsi sprint

Impronte digitali o verifica dell’iride, al posto del cartellino, per accertare gli ingressi a lavoro. Esclusi forze dell’ordine, magistrati, prefetti. Nessun controllo per i docenti

(Teleborsa) – Impronte digitali per mettere definitivamente all’angolo i furbetti e una riforma del reclutamento con l’obiettivo di snellire le procedure di assunzione, rendendole più veloci. Questo il perimetro entro il quale si muove il Ddl Concretezza, che ha ottenuto semaforo verde della Camera. Adesso palla al Senato. Ecco alcune novità.

Controllo biometrico, insegnanti esclusi – Furbetti, insomma, avvisati: per loro la vita sarà decisamente più dura. Impronte digitali o verifica dell’iride, al posto del cartellino, per accertare gli ingressi a lavoro. Escluse alcune categorie come forze dell’ordine, magistratura, prefetti. Nessun controllo per i docenti, già sottoposti al registro elettronico, ancora da decidere qualche forma di vigilanza riguarderà i presidi.

“Combattere l’assenteismo con i controlli biometrici è un dovere: l’assenteista tradisce non soltanto lo Stato ma anche i colleghi”, ha dichiarato il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, dopo il via libera della Camera al Ddl Concretezza. “Il provvedimento – ha proseguito – non si limita a combattere l’assenteismo, mira infatti anche a diffondere i migliori modelli organizzativi”.

“Una legge di civiltà” per il Vicepremier Matteo Salvini, che ringrazia così il ministro della P.a, autrice del disegno di legge.

Concorsi sprint e quiz – Si apre al test a risposta multipla sia per le prove pre-selettive, che scatterebbero quando il numero dei candidati doppia quello dei posti a bando, sia per gli scritti.

Nucleo della concretezza – Arriva un “pool” di 53 unità che avrà il compito di vigilare sul corretto funzionamento delle amministrazioni, attraverso visite, sopralluoghi e, nell’ottica di un continuo miglioramento, sarà chiamato a proporre misure correttive.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ddl Concretezza, via libera alla Camera: dalle impronte anti-furbetti ...