Ddl concorrenza, Commissione del Senato approva due emendamenti e si aggiorna a dopo Pasqua

(Teleborsa) – Il ddl concorrenza, stamane ancora al vaglio della commissione Industria del Senato.

Due sono stati gli emendamenti approvati sulle farmacie, mentre il resto delle proposte sull’articolo 48 respinte o accantonate.

Il primo ritocco specifica che le farmacie dipendenti da strutture ospedaliere sono titolate a ricevere i medicinali per uso unicamente ospedaliero mentre il secondo prevede che i vincitori di concorsi per il conferimento di una sede farmaceutica, che sommano i titoli posseduti, possano mantenere la titolarità della farmacia purché venga assicurata la gestione associata per un periodo di tre annie non più di dieci anni.

 I lavori della Commissione riprenderanno mercoledì 30 marzo prossimo, dopo la pausa festiva in vista della Pasqua.

Ddl concorrenza, Commissione del Senato approva due emendamenti e si a...