Dazi Usa su auto straniere? Malmstroem (Ue): “Pronti a rispondere”

(Teleborsa) – Continua la battaglia dei dazitra Ue e Usa. L’Unione europea pronta a rispondere con contromisure ai dazi sulle auto prodotte al di fuori degli Stati Uniti e ipotizzati dall’amministrazione Trump. Lo ha detto la commissaria Ue per il Commercio, Cecilia Malmstrom, nel giorno in cui ha incontrato nella capitale americana la controparte statunitense, Robert Lighthizer.

“RITORSIONI SU UNA SERIE DI PRODOTTI, STIAMO PREPARANDO ELENCO – In una intervista rilasciata a Cnbc, Malmstrom ha spiegato che da parte del governo Trump “nessuna decisione è stata presa” sulle tariffe doganali ipotetiche che colpirebbero le vetture e la componentistica straniere importate su suolo americano. Di certo, ha aggiunto, la Ue reagirebbe alla loro introduzione con “ritorsioni su una serie di prodotti. Ne stiamo preparando un elenco”.

BATTAGLIA A COLPI DI DAZI – In una ottica di apertura, per cercare di uscire dal muro contro muro, la commissaria Ue ha anche spiegato che la Ue sarebbe disposta a eliminare “immediatamente” i dazi adottati a giugno contro vari prodotti Made in Usa come le motociclette Harley-Davidson qualora gli Usa rimuovessero quelli imposti contro l’acciaio e l’alluminio prodotti nella Ue e importati in America, precisando che i dazi Ue sono statiadottati in risposta a quelli voluti dal primo giugno scorso dal presidente Donald Trump. Sono “ingiustificati”, ha concluso, così come lo sarebbero quelli contro le auto Ue.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dazi Usa su auto straniere? Malmstroem (Ue): “Pronti a risponder...