Dazi Usa contro Cina, WTO silura Trump

(Teleborsa) – I dazi di Donald Trump sui prodotti Made in China imposti nel 2018 sono in violazione delle regole internazionali.

E’ quanto ha sentenziato oggi l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) gettando un’ombra sulla guerra commerciale avviata dalla Casa Bianca contro Pechino con dazi su più di 200 miliardi di dollari di prodotti.

La sentenza, in teoria, consentirebbe alla Cina di varare contro-dazi su miliardi di merci statunitensi. Washington, riporta l’agenzia Bloomberg, può comunque porre il proprio veto sulla decisione del Wto presentando un appello nei prossimi 60 giorni.

Il Presidente degli Stati Uniti, intanto, affila le armi in vista dell’appuntamento elettorale in programma il prossimo 3 novembre e annuncia che il vaccino contro il coronavirus arriverà “nel giro di qualche settimana”. Lo ha detto nel corso di un’intervista a Fox.
Da giorni, Trump parla di vaccino ormai imminente: secondo alcuni analisti però potrebbe trattarsi di mosse studiate, parte di una strategia, in vista del voto di novembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dazi Usa contro Cina, WTO silura Trump