Dazi, USA avanti tutta contro il Made in China

(Teleborsa) – Nessuno sconto da parte degli Stati Uniti nella guerra dei dazi contro la Cina. Ieri, 7 agosto, l’Office of the United States Trade Representative (USRT) ha pubblicato la lista dei beni cinesi che saranno soggetti a tariffe del 25%.

I beni in questione hanno un valore complessivo di 16 miliardi di dollari e la “tagliola” scatterà il prossimo 23 agosto.

Si tratta della seconda tranche di dazi dopo quelli entrati in vigore lo scorso 6 luglio.

Dazi, USA avanti tutta contro il Made in China