Dazi, fine della tregua USA-UE?

(Teleborsa) – Spirano nuovi venti di guerra commerciale tra Stati Uniti e Unione Europea.

Sembra infatti che Washington non abbia intenzione estendere uteriormente le esenzioni concesse all’UE in merito ai dazi su alluminio e acciaio. Questi dovrebbero pertanto entrare in vigore a partire da domani, 1° giugno.

Secondo diversi report di stampa USA, la Casa Bianca dovrebbe annunciare l’entrata in vigore delle tariffe (25% sull’import di acciaio, 10% su quello di alluminio provenienti dall’UE) già oggi pomeriggio.

Inutili gli sforzi dei commissari europei al commercio, che pare non siano riusciti a trovare la quadra sulle concessioni richieste dagli USA per evitare le tariffe.

Per contro il Blocco UE avrebbe minacciato di introdurre dazi per 3,5 miliardi di dollari su prodotti agricoli, acciaio e altri prodotti industriali provenienti dagli Stati Uniti.

Cosa, questa, che avrebbe indotto il Presidente USA Donald Trump a minacciare a sua volta una tassa sull’import di auto europee, in particolare su quelle di lusso Made in Germany. 

Dazi, fine della tregua USA-UE?