Dazi, Cina riavvia negoziati con delegazione in USA

(Teleborsa) – La Cina riprende i negoziati con gli Stati Uniti per cercare di risolvere il contenzioso commerciale in corso.

Il prossimo 23 agosto entreranno in vigore i nuovi dazi reciproci all’import di beni per il controvalore di 16 miliardi di dollari, a completamento di un pacchetto complessivo di 50 miliardi.

Wang Shouwen, vice ministro del Commercio, guiderà questo mese una delegazione negli Stati Uniti per discutere “questioni di comune interesse”. Lo ha precisato in una nota il ministero del commercio cinese, ma non ancora fornito una data specifica. Il nuovo ciclo di discussioni, il primo da maggio, rappresenterebbe colloqui esplorativi di livello inferiore.

Un alto funzionario del governo degli Stati Uniti ha confermato i colloqui e ha dichiarato: “Ci aspettiamo di raggiungere un rapporto commerciale più equilibrato”.

Dazi, Cina riavvia negoziati con delegazione in USA