Danone incrementa le vendite e conferma l’outlook per l’intero esercizio

(Teleborsa) – Cina e latte in polvere sostengono Danone, che riesce a confermare i propri target annuali.

Il colosso alimentare francese ha chiuso il terzo trimestre con vendite in crescita del 17% a 6,4 miliardi di euro mentre le vendite “like-for-like”, che tengono conto dell’integrazione della statunitense WhiteWave, hanno registrato un aumento del 4,7%.

Perfomance negative negli Stati Uniti e in Brasile mentre in Europa si è registrato un lieve miglioramento.

Il Chief Executive Officer della società, Emmanuel Faber, ha dichiarato che l’acquisizione di WhiteWave, che permette a Danone di raddoppiare la propria presenza negli USA, dovrebbe iniziare a breve a dare i suoi frutti.

Confermato l’outlook per l’intero esercizio che prevede un aumento degli utili per azione di oltre il 12%.

Gli investitori sembrano aver accolto positivamente l’update su vendite e forecast: in questo momento le azioni Danone stanno guadagnando a Parigi l’1,15% a 70,14 euro.

Danone incrementa le vendite e conferma l’outlook per l’in...