Danimarca, la Banca Centrale alza i tassi sui depositi

(Teleborsa) – La Danimarca continua a discostarsi dalla politica monetaria della “vicina” Eurozona.

Dopo il nulla di fatto di dicembre a dispetto del nuovo taglio operato dalla Banca Centrale Europea, oggi la Banca Centrale danese ha annunciato un aumento del tasso sui depositi di 10 punti base al -0,65%, lasciando invece invariati gli altri tassi.

Questa decisione, spiega la Danmarks Nationalbank in una nota, fa seguito alla vendita di valute estere sul mercato da parte della stessa Banca.

Danimarca, la Banca Centrale alza i tassi sui depositi
Danimarca, la Banca Centrale alza i tassi sui depositi