Danimarca, la Banca Centrale alza i tassi sui depositi

(Teleborsa) – La Danimarca continua a discostarsi dalla politica monetaria della “vicina” Eurozona.

Dopo il nulla di fatto di dicembre a dispetto del nuovo taglio operato dalla Banca Centrale Europea, oggi la Banca Centrale danese ha annunciato un aumento del tasso sui depositi di 10 punti base al -0,65%, lasciando invece invariati gli altri tassi.

Questa decisione, spiega la Danmarks Nationalbank in una nota, fa seguito alla vendita di valute estere sul mercato da parte della stessa Banca.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Danimarca, la Banca Centrale alza i tassi sui depositi