D’Amico ha chiuso il piano di riacquisto di azioni proprie

(Teleborsa) – D’Amico International Shipping ha reso noto che l’autorizzazione quinquennale al riacquisto di azioni proprie concessa al consiglio d’amministrazione della Società dall’Assemblea Annuale degli azionisti tenutasi il 20 aprile 2016 è scaduta in data 20 aprile 2021.

Tale autorizzazione era stata concessa per un numero massimo di 42.851.356 azioni ordinarie (incluse le 7.760.027 azioni proprie della Società già in portafoglio alla data dell’autorizzazione) e per un esborso complessivo massimo di 17,5 milioni di euro.

Durante il corso dell’autorizzazione D’Amico ha riacquistato in totale 10.566.884 azioni ad un prezzo medio di 0,0953 euro e per un corrispettivo totale di 1.006.656,55 euro. Non sono state riacquistate azioni proprie fino al 20 gennaio 2020 e le ultime operazioni sono state eseguite il 22 gennaio 2021.

Alla fine del periodo di autorizzazione, DIS detiene 18.326.911 azioni proprie (comprese le azioni riacquistate durante i periodi precedentemente autorizzati) senza valore nominale, corrispondenti all’1,48% del capitale sociale attuale.

Intanto, sul listino milanese, migliora l’andamento di D’Amico che si attesta a 0,1034 euro, con un aumento dello 0,58%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

D’Amico ha chiuso il piano di riacquisto di azioni proprie