Dall’aeroporto di Capodichino al porto di Napoli, nuova fermata per Alibus

(Teleborsa) – A partire da oggi, venerdì 20 aprile il servizio Alibus, che collega l’aeroporto di Capodichino con la città e con il porto di Napoli, effettuerà una terza fermata all’interno del sedime portuale, all’altezza del varco Pisacane. La nuova fermata si aggiunge alle due già previste nello scalo portuale, in corrispondenza di Calata Porta di Mazza/Immacolatella e della stazione marittima/Beverello, che sono state attivate all’inizio del 2017.

La nuova fermata punta a migliorare ulteriormente l’interconnessione tra aeroporto di Capodichino, la stazione centrale dei treni e il porto di Napoli in attuazione del protocollo d’intesa tra Anm e Autorità di sistema Portuale (Adsp) del Tirreno Centrale, ed è destinata a facilitare gli spostamenti dei passeggeri in arrivo o in viaggio verso Capri, Ischia, Procida e Sorrento. 

Nicola Pascale, amministratore unico ANM, ha spiegato che questa linea trasporterà oltre un milione di viaggiatori nel 2018 e preannunciato l’aggiunta di un ulteriore bus ai sei già impiegati sul tragitto. Un impegno che raccoglie ancora l’apprezzamento e la soddisfazione dell’utenza aeroportuale, secondo il sondaggio effettuato da Gesac, la società di gestione dello scalo di Capodichino.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dall’aeroporto di Capodichino al porto di Napoli, nuova fermata ...