Daimler, lascia l’incarico il CEO Dieter Zetsche

(Teleborsa) – Scossone in casa Daimler dopo le dimissioni del CEO Dieter Zetsche. In carica dal 2007, il manager lascerà l’incarico il prossimo maggio per trasferirsi nel Consiglio di sorveglianza del Gruppo automobilistico tedesco. Già noto il nome del successore, che la società ha individuato nello svedese Ola Kaellenius, primo non tedesco a ricoprire questa carica e fino ad oggi responsabile dell’Area sviluppo.

Il titolo Daimler paga il cambio al vertice e attualmente viaggia con un ribasso dell’1,63%. Dall’inizio del 2018 le azioni del Gruppo hanno subito un decurtamento del 24%, anche a causa dello scandalo “Dieselgate” e delle preoccupazioni per i dazi sulle auto europee imposti dal Presidente USA Donald Trump.

Daimler, lascia l’incarico il CEO Dieter Zetsche