Daimler cede fabbrica Smart di Hambach (Francia) a Ineos

(Teleborsa) – La Mercedes-Benz del Gruppo Daimler vende la fabbrica di Smart di Hambach in Francia. La casa d’auto tedesca, secondo indiscrezioni di stampa, avrebbe ceduto l’impianto al gruppo britannico Ineos Automotive del miliardario britannico Jim Ratcliffe.

Tramite questo contratto di vendita, la casa automobilistica britannica acquisirà tutte le quote di Smart Franc. e rileverà la fabbrica francese nelle prossime settimane, impegnandosi ad assicurare i livelli occupazionali per 1.300 posti di lavoro su un totale di 1.500.

“Abbiamo trovato una soluzione fattibile per Hambach che offre alla struttura chiare prospettive per il futuro”, ha affermato i Markus Schafer, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, spiegando “siamo nel mezzo di un’importante trasformazione della nostra azienda e miriamo a plasmarla con successo per il futuro. A tal fine stiamo investendo molto nella nostra offensiva elettrica e nella digitalizzazione globale”.

“Riallineare e ricollocare la capacità all’interno della nostra rete di produzione globale significa aumentare l’efficienza produttiva di Mercedes-Benz AG in modo sostenibile. Con la vendita dello stabilimento di Hambach, i nostri obiettivi erano di continuare la produzione degli attuali modelli elettrici Smart e di garantire occupazione presso la struttura”, ha affermato Jorg Burzer, membro del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz AG.

In questo impianto Ineos si appresta a produrre le sue auto, il Suv Grenadier, che entrerà in produzione a fine 2021 e, per un certo periodo di tempo, anche la Smart EQ fortwo e alcune componenti Mrcedes-Benz.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Daimler cede fabbrica Smart di Hambach (Francia) a Ineos