Daimler annuncia utili e cedola più che dimezzati

(Teleborsa) – Daimler taglia la cedola dopo aver annunciato un calo dei profitti nel 2019. La casa d’auto tedesca guidata da Ola Kaellenius ha più che dimezzato il dividendo a 0,90 euro.

L’utile netto è sceso a 2,7 miliardi di euro, anch’esso più che dimezzato rispetto ai 7,6 miliardi di euro dell’anno precedente, gravato da costi di ristrutturazione e spese legali legate alle emissioni del diesel. L’EBIT è sceso a 4,3 miliardi dagli 11,1 miliardi dell’anno prima.

La casa d’auto tedesca, però, ha riportato vendite record per il marchio Mercedes, che le hanno consentito di raggiungere un fatturato di 172,7 miliardi rispetto ai 167,4 miliardi del 2018. Ammontano a 3,3 milioni le vendite complessive, in calo rispetto ai 3,4 milioni precedenti. Daimler ha detto che ritirerà i modelli meno attrattivi.

La big tedesca inoltre ha annunciato una riduzione dei costi amministrativi e del personale entro il 2022, con risparmi quantificabili in 1,4 miliardi, che potrebbe equivalere seocndo gli esperti ad un taglio di 15 mila posti di lavoro, nel tentativo di compensare le spese legali e gli investimenti per la mobilità sostenibile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Daimler annuncia utili e cedola più che dimezzati