Da EasyJet a EasyMoney, la piattaforma per gli investimenti

Il fondatore di EasyJet si lancia nella finanza con EasyMoney, una piattaforma online pensata per gli investimenti.

Sir Stelios Haji-Ioannou, patron di EasyJet, ha dato il via a un nuovo progetto imprenditoriale, lanciandosi nel fintech con EasyMoney, una piattaforma per gli investimenti personali ad alto rendimento.

EasyMoney nasce come servizio di prestiti peer-to-peer e promette di offrire rendimenti del 4 per cento annuo agli investitori. Il capitale verrà prelevato nel nuovo “ISA innovativo” di EasyMoney, vale a dire gli “individual saving account” (i nostri fondi di deposito) lanciati dal governo inglese nel 2014 per consentire gli investimenti nei prodotti fintech e nelle nuove tecnologie.

Haji-Hannou, che Forbes inserisce nella classifica degli uomini più ricchi del pianeta, con un patrimonio netto stimato in 1,6 miliardi di dollari, ha dichiarato in un comunicato i motivi di questa scelta: «Gli investitori individuali stanno sperimentando da ormai un decennio prodotti senza tassi d’interesse reali. Con EasyMoney Innovative Finance Isa offriamo qualcosa di veramente nuovo che si confronta con i colossi del settore».

Inoltre, Haji-Hannou ha affermato che, a differenza della maggior parte delle banche, EasyMoney non ha spese di manutenzione per i sistemi informatici obsoleti e non è obbligata ad avere grossi capitali per proteggere gli investitori, fornendo agli investitori stessi di «diventare la banca».

EasyMoney sfida direttamente i colossi britannici del credito, Hbsc, Lloyds, Rbs e Barclays, come fa intendere Andrew de Candole, amministratore delegato della piattaforma: «I servizi finanziari nel Regno Unito hanno bisogno di uno scossone. Noi offriamo un’alternativa semplice e trasparente rispetto agli Isa in contanti agli investitori che puntano a ritorni reali in cambio di un rischio leggermente superiore».

Gli altri concorrenti sono sia RateSetter che Funding Circle, la piattaforma che promette rendimenti fino al 7 per cento.

EasyMoney avrà anche EasyMoneyPlus, che offre sconti immediati tra il 3 e il 55 per cento in oltre 100 tra i maggiori negozi britannici.

Con EasyMoney, Haji-Hannou aggiunge un altro tassello all’impero “Easy” che ha costruito a partire da EasyJet, la compagnia aerea fondata nel 1995 che attualmente è la terza compagnia aerea low cost più grande al mondo, dopo la Southwest Airlines e la Ryanair. Dopo il successo tra i vettori aerei, l’imprenditore ha giocato la carta degli alberghi con EasyHotel e poi si è esteso a qualsiasi settore imprenditoriale, con EasyCar, EasyBank, EasyBus, EasyGym, EasyFoodstore.

Da EasyJet a EasyMoney, la piattaforma per gli investimenti