CULTI Milano, approvato il bilancio 2018

(Teleborsa) – L’Assemblea ordinaria degli azionisti di CULTI Milano, riunitasi in data odierna (5 aprile 2019), ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018, le relazioni del Collegio Sindacale e della Società di Revisione e la copertura della perdita al 31 dicembre 2018 pari a Euro 157 mila tramite l’utilizzo della riserva sovrapprezzo azioni e degli utili a nuovo.

Approvata anche la distribuzione parziale agli azionisti della riserva sovrapprezzo azioni di Euro 0,08 per azione per un ammontare complessivo di Euro 247.640. La distribuzione, che ai soli fini delle classificazioni borsistiche il dividendo deliberato assume natura ordinaria, verrà posta in pagamento il 17 aprile 2019 con data stacco cedola (n.2) in data 15 aprile 2019 e con data di legittimazione al pagamento del dividendo.

L’Assemblea della società specializzata nella produzione e distribuzione di fragranze d’ambiente e cosmesi, inoltre, ha autorizzato il Presidente e l’Amministratore Delegato, in via disgiunta tra loro, all’acquisto e alla disposizione di azioni ordinarie Culti Milano S.p.A.. Tale Piano sarà finalizzato a sostenere la liquidità delle azioni negoziate sul mercato AIM, nel rispetto della vigente normativa e avrà durata massima di 18 mesi dalla data delle delibera. Il numero massimo di azioni proprie detenute non potrà complessivamente essere superiore al limite stabilito dalla normativa pro tempore applicabile e l’impegno finanziario massimo sarà di Euro 500.000.

Conferito l’incarico di revisione legale dei conti della Società per gli esercizi 2019 – 2021 a Deloitte & Touche S.p.A..

In rosso il titolo a Piazza Affari: -1,53%.

CULTI Milano, approvato il bilancio 2018