Cucinelli, effetto Covid-19 sui ricavi del trimestre

(Teleborsa) – Brunello Cucinelli ha chiuso il primo trimestre del 2020 con ricavi netti a 156,7 milioni di euro, in calo del 2,3% a cambi correnti (-2,9% a cambi costanti) rispetto ai 160,4 milioni al 31 marzo 2019.

L’anno in corso è partito molto, molto bene sotto il profilo economico e di immagine del brand, sino al 29 febbraio; l’unica eccezione era rappresentata dalla Cina a causa dell’epidemia da Covid-19 – ha commentato Brunello Cucinelli, Presidente e Amministratore Delegato -. L’impatto economico e finanziario della pandemia è atteso principalmente sul secondo trimestre, con le vendite che saranno significativamente influenzate dalla chiusura ancora di una quantità importante di boutique nel mondo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cucinelli, effetto Covid-19 sui ricavi del trimestre