CTI Biopharma fissa il prezzo delle azioni privilegiate

(Teleborsa) – CTI BioPharma, oggi sospesa in Borsa in attesa di nota, ha fissato il prezzo dell’offerta al pubblico di 55 mila azioni privilegiate della Serie N-2, indicando un valore di 1.000 dollari per aizoni.

Le azioni privilegiate potranno essere convertite in ogni momento ed a certe condizioni in azioni ordinarie, al prezzo di conversione di 1,10 dollari per azione ordinaria, per un ammontare totale di circa 50 milioni di azioni ordinarie. 

CTI BioPharma ha poi concesso a BVF Partners il diritto di nominare due membri del CdA.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CTI Biopharma fissa il prezzo delle azioni privilegiate