CTI Biopharma estende di 3 anni i diritti sulle azioni

(Teleborsa) – Il CdA di CTI BioPharma ha approvato alcune modifiche al piano esistente di emissione di diritti per gli azionisti, per estendere la
“data di scadenza finale” dal 3 dicembre 2015 alla chiusura delle contrattazioni del 2 dicembre 2018. Gli altri termini del Piano di Emissione Diritti restano invariati.

I Diritti sono stati inizialmente distribuiti come dividendo su ciascuna azione ordinaria CTI BioPharma in essere al 7 gennaio 2010,
la ”record date” per il Piano di Emissione Diritti, e attualmente vengono negoziati assieme a ogni azione ordinaria CTI BioPharma in circolazione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CTI Biopharma estende di 3 anni i diritti sulle azioni