Crownfunding immobiliare, raccolti 6 mln nel 2019

(Teleborsa) – Il crowdfunding immobiliare italiano, nato per aiutare le famiglie indebitate, ha raccolto 6 milioni dii euro in 26 progetti immobiliari, di cui il 77% in Lombardia, coinvolgendo 2.754 finanziatori, con un guadagno medio annuo dell’11,7%.

È il bilancio del primo anno di Rendimento Etico, piattaforma che investe in Italia in crediti deteriorati per dare una mano a chi rischia di perdere un immobile all’asta.

Nel dettaglio, il crowfunding ha permesso di azzerare i debiti di 17 famiglie, per un totale di 3.734.000 euro (in media 219.647 euro a famiglia).

Il portale rileva immobili che finirebbero all’asta, estinguendo i debiti degli ex proprietari, grazie a raccolte fondi e alla negoziazione di un accordo coi creditori, poi rimettendo gli immobili sul mercato, rinnovati.

La piattaforma, inserita nel monitoraggio dell’Osservatorio sul crowdfunding del Politecnico di Milano, si avvale di risorse e proposte di Credito Italia, rete che aiuta persone e imprese in difficoltà economica.

(Foto: Tumisu / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crownfunding immobiliare, raccolti 6 mln nel 2019