CrowdFundMe, raccolta totale supera i 50 milioni di euro. Finanziate 108 imprese

(Teleborsa) – La raccolta di capitali complessiva di CrowdFundMe, piattaforma italiana di Crowdinvesting (Equity Crowdfunding, Real Estate Crowdfunding, Private Debt) quotata su Borsa Italiana nel 2019, nel corso di questa settimana ha superato i 50 milioni di euro. Tali risorse – spiega CrowdFundMe in una nota – sono andate a immettere liquidità nell’ecosistema italiano delle startup e PMI innovative e che hanno permesso, secondo le analisi interne della società, di creare più di 3mila posti di lavoro tra diretti e indiretti. Con oltre 16.800 investimenti salgono a 108 le imprese finanziate con successo dal portale.

A livello economico, CrowdFundMe è arrivata a fatturare più di 864mila euro nel 2020, un dato in netto aumento rispetto ai 420mila euro del 2019. Inoltre, in pochi anni il portale ha già effettuato le prime Exit di società emittenti, come CleanBnB (realtà leader negli affitti brevi in Italia) e TrenDevice (attiva nel mercato dei device rigenerati), entrambe quotate su Borsa Italiana. Oppure innovative-RFK, holding industriale sbarcata su Euronext Paris.

“Siamo orgogliosi di aver immesso nell’economia italiana oltre 50 milioni di euro, aiutando le imprese a crescere e creare posti di lavoro – ha commentato Tommaso Baldissera Pacchetti, fondatore e amministratore delegato di CrowdFundMe –. La società è cresciuta passo dopo passo, e questi numeri sono il frutto di un lavoro continuativo. Eravamo una piccola startup e oggi siamo una realtà leader nel Crowdinvesting, in grado di offrire agli investitori i migliori strumenti per diversificare il proprio portafoglio puntando sull’economia reale, attraverso prodotti sia equity che obbligazionari. Questi risultati, tuttavia, non sono un punto di arrivo ma un punto di partenza, perché abbiamo ancora tanta voglia di crescere e di continuare a sostenere l’economia”.

Tra i principali casi di successo recenti in Equity Crowdfunding vi sono Global Tech Ventures, holding di Venture Capital che ha raccolto oltre 3,7 milioni di euro da 130 soci, e Deep Speed, il primo motore navale elettrico fuoribordo che ha concluso due campagne per un ammontare complessivo di 3,36 milioni di euro da 561 investitori.

CrowdFundMe ha inoltre completato il collocamento dei primi minibond nel 2020, tra cui l’obbligazione di innovative-RFK, che ha ricevuto sottoscrizioni per 1.290.000 euro (sia da operatori istituzionali sia retail) e che è stata quotata con successo su ExtraMOT PRO3, il segmento di Borsa Italiana dedicato agli strumenti di finanza alternativa. Il gruppo, inoltre, ha recentemente lanciato un nuovo strumento di debito attualmente online su CrowdFundMe, ovvero un charity bond con rendimento annuo al 4% che, in parte (2% annuo), andrà a sostenere attività benefiche in collaborazione con il Lions Club International.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CrowdFundMe, raccolta totale supera i 50 milioni di euro. Finanziate 1...