Crollo Ponte Morandi: pedaggio gratuito su rete genovese

(Teleborsa) – A partire dalle ore 11:00 di oggi 20 agosto non verrà chiesto il pagamento del pedaggio sulla rete genovese, come annunciato nella conferenza stampa di sabato 18 agosto”. Lo annuncia Autostrade per l’Italia. Dopo il crollo del Ponte Morandi di Genova avvenuto alla viglia di Ferragosto, ora si indaga sulle cause del disastro. 

All’origine del crollo ci sarebbero “una serie di concause” e non solo la rottura di uno strallo, come rivelato da Roberto Ferrazza, Presidente della Commissione ispettiva istituita dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture per cercare di fare chiarezza sull’accaduto.

Intanto Autostrade per l’Italia fa sapere che “il transito in autostrada diventa gratuito per chi viaggia sui seguenti percorsi e viceversa: Genova Ovest – Genova Bolzaneto, Genova Prà – Genova Aeroporto, Genova Prà – Genova Pegli, Genova Pegli – Genova Aeroporto”.

Inoltre, “con una semplice dichiarazione (recandosi presso i Punto Blu di Genova Ovest e Genova Sampierdarena, oppure scrivendo a info@autostrade.it) coloro che hanno pagato il pedaggio sulle stesse tratte a partire dal 14 agosto potranno chiederne il rimborso. Ai possessori di Telepass i transiti a partire dal 14 agosto sulle tratte in questione non verranno fatturati, senza che ci sia bisogno di alcuna azione da parte loro”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crollo Ponte Morandi: pedaggio gratuito su rete genovese