Crolla Unilever dopo la trimestrale. Pesano margini operativi piatti

(Teleborsa) – Affonda Unilever con i prezzi allineati a 4.122,5 per una discesa del 4,19%. Il titolo dell’azienda che controlla più di 400 marchi in oltre 190 Paesi è appesantito dai risultati del secondo trimestre del 2021. Nonostante le vendite per i tre mesi a giugno (e per il primo semestre) abbiano battuto le attese del mercato, Unilever si aspetta un margine operativo sottostante piatto, contro attese precedente per un aumento.

Le maggiori attese vedono un’estensione del ribasso verso l’area di supporto stimata a 4.085,8 e successiva a quota 4.049. Resistenza a 4.177.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crolla Unilever dopo la trimestrale. Pesano margini operativi piatti