Perché è il momento perfetto per comprare oro

Il 2020 potrebbe riservarci una nuova, violenta, recessione. Investire in oro potrebbe essere la soluzione perfetta per difendersi

Una nuova, violenta, recessione potrebbe essere alle porte. Che fare? Investire in oro potrebbe essere la soluzione perfetta. Secondo diversi analisti, nel 2020 un’altra bolla è pronta a scoppiare, con conseguenze decisamente preoccupanti sul piano macroeconomico.

Gli investitori sono convinti che nel nuovo anno i due rischi maggiori per il loro portafoglio saranno l’aumento del debito pubblico e l’incremento della volatilità dei mercati azionari.

In prima fila nella previsione di scenari cupi, per non dire tragici, c’è Peter Schiff, CEO della società di investimento Euro Pacific Capital e tra i pochissimi a predire la crisi dei mutui subprime del 2007 negli Usa. Schiff ha lanciato l’allarme dal suo profilo Twitter:

“Le revisioni odierne al Pil del terzo trimestre confermano che l’economia americana è una bolla. La crescita del Pil è guidata completamente dall’eccesso di spesa dei consumatori e del governo, poiché l’economia reale si contrae. Ma tale spesa è una funzione del debito, molti dei quali non possono essere rimborsati”. Tradotto, la prossima recessione arriverà presto e sarà “brutale”.

Undici anni dopo la peggiore crisi del sistema economico-finanziario globale, le banche centrali, vero scrigno di liquidità, si confermano compratrici nette di oro e nel 2020 faranno sentire ancora di più il loro peso. Già il 2019 è stato un anno fortemente orientato all’acquisto di riserve di metallo prezioso, con un balzo del 44% rispetto al 2018.

In pole position troviamo la Turchia, che ha acquistato 145 tonnellate di oro. Trai big anche la Russia, che con 139 tonnellate nei primi dieci mesi dell’anno è ora la quinta detentrice mondiale, appena dietro a Italia e Francia. E, incredibile ma vero, continua l’ascesa della Polonia con 100 tonnellate, seguita dalla Cina (96).

Storicamente negli ultimi decenni l’oro si è sempre confermato il bene rifugio più sicuro, per tutti. Solo il 2013 fu disastroso, ma anche quel ribasso fu assorbito da un guadagno medio annuo negli ultimi 15 anni pari al 10,4%. Ora, il 2020 potrebbe essere l’anno dell’oro a quanto pare, con un valore che potrebbe superare la fatidica soglia psicologica dei 1.500 dollari l’oncia.

Ed è talmente caccia all’oro che nel suo ultimo report Goldman Sachs ha persino lanciato l’allarme sull’oro invisibile, ribattezzato “no-transparent”: la “strategia di zio Paperone” si sta diffondendo a macchia d’olio. Detto in altri termini, un’enorme quantità di oro sta sparendo perché chi può ne compra sempre di più e lo mette al sicuro, proprio per pararsi dai possibili effetti catastrofici di un’imminente crisi internazionale.

Dunque, per prepararsi al meglio al nuovo anno il consiglio è acquistare monete d’oro, lingottini, gioielli e qualunque altro oggetto d’oro vi venga in mente. Se ve ne intendete almeno un po’ di mercato azionario, potete anche comprare azioni di società impegnate nell’estrazione del metallo: in questo modo potrete guadagnare non solo in base al valore dell’oro sul mercato, ma anche grazie agli utili delle compagnie.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è il momento perfetto per comprare oro