Crisi governo, Gualtieri: ostacolo per affrontare pandemia e Recovery Plan

(Teleborsa) – “In base ai dati che ci stanno arrivando noi possiamo confermare che abbiamo la possibilità di fare leggermente meglio della previsione che abbiamo fatto prima della seconda ondata”. È ottimista sul raggiungimento dei livelli stimati di crescita del Paese contenuti nella Nadef il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ospite a “Oggi è un altro giorno” su Rai Uno. “Questo – ha aggiunto – anche perché a livello internazionale ci veniva riconosciuta stabilità ed affidabilità politica”.

Il ministro però non ha potuto evitare di commentare ciò che sta minando però questa stabilità. “Una crisi è un atto che per definizione rende più difficile fare le cose”, ha detto con riferimento ai lavori in corso sul Recovery plan. Tra pandemia e Recovery, ha aggiunto, “stiamo parlando di un livello di intensità dell’azione di governo molto alto che richiede che tutte le strutture dello Stato lavorino da lunedì alla domenica, dalla mattina presto fino alla sera tardi. È incredibile che occorra perdere del tempo per occuparsi di altro che non sia il lavoro di contrasto alla pandemia e di sostegno all’economia“.

Il ministro dell’Economia si allinea alla posizione del PD nel condannare la decisione di Matteo Renzi e Italia Viva: “Prendiamo atto di una totale irresponsabilità di un partito che ha preso una scelta incomprensibile”. E attacca: “causare una crisi nel pieno di una pandemia, nel momento in cui occorre varare provvedimenti difficili, nel momento in cui si sta finalizzando il più grande piano economico della storia del Paese e’ un atto di una irresponsabilità senza precedenti”.

“Il PD non è disponibile ad avventure con forze anti europeiste, ed è chiaro che noi sosteniamo il presidente del consiglio Giuseppe Conte“, ha chiarito Gualtieri che ha definito “inevitabile” ora il passaggio parlamentare “perché è evidente che il Parlamento deve essere protagonista in un momento così difficile”.

Infine il ministro dell’Economia ha confermato che ci sarà un Consiglio dei Ministri questa sera, “in cui vareremo la richiesta di scostamento che il Parlamento dovrà approvare a sostegno di un provvedimento per i ristori”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crisi governo, Gualtieri: ostacolo per affrontare pandemia e Recovery ...