Criptovalute, Ethereum tocca per la prima volta quota 1.000 dollari

(Teleborsa) – Tempo di nuovi record anche per Ethereum. L’ormai terza maggiore valuta digitale per capitalizzazione di mercato – la seconda è Ripple, che ha compiuto il sorpasso la settimana scorsa, mentre la prima è Bitcoin – ha infranto per la prima volta il muro dei 1.000 dollari.

Stando ai dati di CoinDesk, Ethereum è arrivata a 1.045,08 dollari, con la market cap per la prima volta sopra i 100 miliardi di dollari, e ha poi rallentato, tornando sotto la fatidica soglia (al momento sale del 6,2% a 987,99 dollari).

A favorire il rialzo il fatto che Vitalik Buterlin, creatore di Ethereum, ha fatto sapere che la fondazione no-profit che supervisiona il network blockchain lancerà due programmi a sostegno della ricerca sui distributed ledger (database che possono essere aggiornati, gestiti, controllati e coordinati a livello centrale e distribuito).

Criptovalute, Ethereum tocca per la prima volta quota 1.000 dolla...