CreVal torna in utile nei primi nove mesi

(Teleborsa) – CreVal torna profittevole nei primi nove mesi di esercizio. L’Istituto di credito ha riportato un utile netto di 11,4 milioni di euro a fronte del passivo di 402 milioni di euro – che includeva rettifiche su crediti per 386 milioni – messo a bilancio nello stesso periodo dell’anno precedente.

Gli stock di crediti deteriorati lordi sono calati del 50% da fine 2017 (-55% sui valori netti) mentre a livello patrimoniale il CET1 ratio fully loaded proforma è pari a 12,8% (11,2% al 30/06/18).

“Creval, dopo aver raggiunto gli obiettivi previsti in termini di rafforzamento patrimoniale, derisking e razionalizzazione della struttura organizzativa, continuerà ad essere impegnato nel raggiungimento degli obiettivi previsti dal Piano Industriale 2018-2020, con
particolare riferimento al recupero della redditività e allo sviluppo del core business” si legge nel comunicato che accompagna i risultati.

CreVal torna in utile nei primi nove mesi