Creval: offerta Agricole “non concordata”, avviata nomina advisor

(Teleborsa) – Con un comunicato diffuso dopo la chiusura delle Borse USA, il Credito Valtellinese ha annunciato di aver avviato la proceduta di nomina di advisor finanziari e legali riguardo all’offerta “inattesa e non concordata” lanciata dal Crédit Agricole.

“Il Consiglio di Amministrazione di Credito Valtellinese, riunitosi in data odierna – si legge – ha esaminato la comunicazione relativa all’Offerta Pubblica di Acquisto volontaria sulla totalità delle azioni Creval, inattesa e non concordata, promossa da Crédit Agricole Italia”.

Il CdA ha “conferito delega all‘Amministratore Delegato, d’intesa con il Presidente, di nominare gli Advisor finanziari e legali che assisteranno il Consiglio di Amministrazione di Creval nello svolgimento delle attività di propria competenza”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Creval: offerta Agricole “non concordata”, avviata nomina ...