CreVal, firmato l’atto di fusione di Carifano

(Teleborsa) – Credito Valtellinese si mostra tonica a Piazza Affari. Le azioni della banca guadagnano lo 0,92%. Oggi, è stato firmato oggi l’atto di fusione per incorporazione di Carifano

L’operazione, a cui l’assemblea ha già dato il via libera, avrà effetti giuridici completate le iscrizioni presso il competente Registro delle Imprese a decorrere dal 28 novembre 2016.

Il quadro tecnico di Credito Valtellinese suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 0,3116 Euro con tetto rappresentato dall’area 0,3265. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 0,3058.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CreVal, firmato l’atto di fusione di Carifano