Creval, Credit Agricole lamenta mancata pubblicazione proposta di rinvio rinnovo CdA

(Teleborsa) – Credit Agricole Italia ha segnalato in una nota che, a più di una settimana di distanza dalla presentazione al CdA del Credito Valtellinese della proposta di rinvio del rinnovo del consiglio stesso a dopo l’OPA, questa non è stata pubblicata sul sito internet di Creval nella sezione dedicata all’assemblea degli azionisti del prossimo 19 aprile.

“Tale carenza informativa è stata segnalata da CAI al consiglio di amministrazione del Creval e alle autorità, dal momento che la mancata tempestiva pubblicazione della proposta sul sito internet del Creval inficia il regolare svolgimento dei lavori assembleari ed il corretto ed informato esercizio del diritto di voto”, denuncia la filiale italiana dell’istituto francese.

“Non si vedono, peraltro, i motivi – prosegue la nota – per cui il consiglio di amministrazione di Creval non debba pubblicare, se non addirittura supportare, la proposta, che è chiara, neutrale e formulata nell’interesse di Creval e di tutti i suoi azionisti”.

Credit Agricole ha chiesto di rimandare il rinnovo del board alla prima data utile successiva alla chiusura dell’OPA lanciata sulla stessa Creval. L’assemblea degli azionisti del Credito Valtellinese è fissata per il 19 aprile, mentre il termine dell’offerta di acquisto delle azioni della banca lombarda sarà il 21 aprile: il nuovo CdA potrebbe essere, in sostanza, scelto da una compagine societaria destinata a mutare in pochi giorni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Creval, Credit Agricole lamenta mancata pubblicazione proposta di rinv...