Creval completa la cessione del 2% di Anima Holding

(Teleborsa) – Credito Valtellinese, azionista di Anima Holding, ha completato la cessione di n. 6.000.000 azioni ordinarie Anima, pari al 2% circa del capitale sociale della Società, per un controvalore complessivo di 33 milioni di euro.

L’operazione, spiega una nota di Creval, è stata effettuata attraverso una procedura di accelerated bookbuilding riservata ad investitori istituzionali italiani ed esteri e si è chiusa ad un prezzo di vendita di 5,50 euro per azione.

Il regolamento dell’operazione (consegna dei titoli e pagamento del corrispettivo) avverrà in data 31 maggio 2016.

Creval ha sottoscritto un impegno di lock up di 90 giorni nei confronti dei Joint Bookrunners sulla residua partecipazione detenuta in Anima, pari a circa lo 0,8% del capitale sociale della Società. 

L’operazione è stata coordinata da Banca IMI S.p.A. ed EQUITA S.I.M. S.p.A. con il ruolo di Joint Bookrunners.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Creval completa la cessione del 2% di Anima Holding