Creval, cede sofferenze per 177 milioni

(Teleborsa) – Creval ha firmato un accordo di cessione pro soluto di un portafoglio di sofferenze secured per un valore contabile lordo di circa 177 milioni di euro (l “Operazione”) ad AMCO – Asset Management Company.

Il portafoglio di crediti ceduto è composto da circa 1.600 posizioni assistite da garanzie immobiliari e in larga parte riferibili a clientela corporate.

L’Operazione – spiega una nota – che non avrà impatti a conto economico, fa seguito a quella realizzata il mese scorso e conferma l’ulteriore accelerazione verso l’obiettivo di cessione di NPE previsto nel Piano Industriale per il 2020. Da inizio anno sono state cedute sofferenze lorde per oltre 500 milioni di euro che hanno consentito di ridurne lo stock di oltre il 50% dall’annuncio del Piano.

All’Operazione potrebbero fare seguito ulteriori opportunità di collaborazione con Amco.

L’Operazione è stata strutturata con l’assistenza di Rothschild & Co Italia S.p.A. in qualità di advisor finanziario e dello studio legale Chiomenti, con il partner Gianrico Giannesi, per gli aspetti legali.

(Foto: © kritchanut/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Creval, cede sofferenze per 177 milioni