Creval cede a investitore specializzato portafoglio “Arizona”

(Teleborsa) – Creval  annuncia la sottoscrizione di un accordo per la cessione di un portafoglio costituito da crediti non performing secured – c.d. portafoglio “Arizona” – per un valore lordo di libro (“GBV”) di circa 22 milioni di euro, a fronte di una valorizzazione complessiva del portafoglio pari al 35% circa del GBV.

Il portafoglio è costituito da 15 esposizioni creditizie – classificate a sofferenze –principalmente verso imprese del settore real estate, con sottostante prevalentemente residenziale.

Questa ulteriore operazione – coerente con gli obbiettivi del Gruppo Creval di dismissione di crediti non-performing nel contesto dell’accordo strategico con Cerved Credit Management – attesta altresì il progressivo miglioramento delle condizioni del mercato secondario italiano dei NPL secured, che inizia ad esprimere valorizzazioni più coerenti con i valori fondamentali degli asset sottostanti e le prospettive di graduale recupero del real estate in Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Creval cede a investitore specializzato portafoglio “Arizona&#82...