Creval, CdA: prezzo OPA proposto da Credit Agricole non congruo

(Teleborsa) – Il consiglio di amministrazione di Creval ha comunicato che il prezzo di 10,5 euro per azione proposto da Credit Agricole Italia nell’ambito dell’OPA lanciata lo scorso novembre “non è congruo da un punto di vista finanziario”, pur riconoscendo che l’integrazione con un gruppo come quello della controllata italiana dell’istituto francese “possa generare benefici”.

Nello spiegare perchè il corrispettivo non è congruo, il CdA sottolinea diversi “elementi distintivi” e “di valore in ottica stand-alone” che ritiene debbano essere adeguatamente valorizzati e considerati.

Tra questi ci sono l’elevata eccedenza di capitale grazie ad una dotazione patrimoniale da best in class, un significativo miglioramento del profilo di rischio in anticipo rispetto al target fissato per il 2023 dal Piano Industriale, il miglioramento dell’efficienza operativa con elevata riduzione degli oneri operativi nell’esercizio 2020, in anticipo rispetto ai target fissati dal Piano Industriale, il progressivo miglioramento dell’attività commerciale a supporto dell’obiettivo di una redditività sostenibile, potenziali benefici dalla rilevazione di Deferred Tax Assets (DTA) su base stand-alone.

Per quanto riguarda il valore di Creval nell’ottica della fusione, vengono sottolineati i benefici fiscali derivanti dalla conversione in crediti di imposta di Deferred Tax Assets (DTA) in base a quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2021, approvata dopo l’annuncio dell’offerta e le sinergie (nell’ordine dei 130 milioni di euro) derivanti dall’operazione di M&A.

Viene inoltre evidenziato che il titolo Creval, a seguito dell’annuncio dell’OPA, ha scambiato costantemente a significativo premio rispetto al corrispettivo, aspetto che secondo il CdA evidenzia che il mercato appare ritenere il corrispettivo proposto da Credit Agricole Italia non espressivo di una valorizzazione adeguata di Creval.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Creval, CdA: prezzo OPA proposto da Credit Agricole non congruo