CreVal cartolarizza un portafoglio di NPL e vola sul Listino

(Teleborsa) – Credito Valtellinese ha finalizzato la cartolarizzazione di un portafoglio di crediti deteriorati (NPL) pari a 1,4 miliardi di euro. Lo ha annunciato la banca, che di disrfa così di una lqarga fertta dlele sofferenze.

In particolare, la cessione riguarda una tranche senior assistita dalla GACS (464 milioni), una tranche mezzanine (42,5 milioni) e una tranche equity (20 milioni). L’operazione comporterà una discesa del rapporto degli NPL dal 27,2% al 21,2%.

Il titolo è schizzato stamattina in Borsa grazie a questa cessione e vanta un rialzo del 6,3% a 4,41 euro. Le implicazioni tecniche assunte avvalorano l’ipotesi di una prosecuzione della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 4,503 e successiva a 4,747. Supporto a 4,259.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

CreVal cartolarizza un portafoglio di NPL e vola sul Listino