Credito Valtellinese reagisce: titolo sospeso al rialzo

(Teleborsa) – Recupera parte delle perdite precedenti il titolo Credito Valtellinese, al momento sospeso per eccesso di rialzo con una variazione teorica positiva del 25,93%. Le azioni della banca sono tornate a trattare sopra 1 euro ad azione.

Venerdì scorso, 17 novembre, Consob ha deciso di vietare temporaneamente le vendite allo scoperto sul titolo per l’intera seduta borsistica di oggi, 20 novembre, dopo le pesanti perdite precedenti sull’annuncio di un maxi-aumento di capitale fino a 700 milioni di euro.

Nello stesso giorno l’agenzia di rating Moody’s ha deciso di ridurre il rating di lungo termine sui depositi (“Long-term deposit rating”) della banca a “Ba3” (da “Ba2”). L’outlook è ora in evoluzione.

Credito Valtellinese reagisce: titolo sospeso al rialzo