Credito, boom di richieste di mutui e prestiti

(Teleborsa) – Prosegue la crescita della domanda di credito da parte delle famiglie già in atto da qualche mese. Le domande di mutuo fanno segnare a maggio un +39,3% mentre i prestiti registrano un +34,2% rispetto al corrispondente mese del 2020. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto CRIF.

Marcia spedita per mutui e surroghe

La crescita dei mutui è da imputare alle prospettive di ripresa economica, associate a bassi tassi di interesse, ch hanno fatto crescere le richieste sia rispetto a maggio 2020, in piena stagione di riaperture post-Covid, sia rispetto agli anni precedenti. Ad alimentare la crescita anche la vivacità del segmento under 35, stimolato dagli incentivi ai giovani per l’acquisto di un’abitazione, che arriva a spiegare il 29,1% delle richieste totali contro il 26,1% un anno fa.

In questa fase di incertezza va però segnalato che gli italiani continuano a privilegiare piani di rimborso più lunghi, con il 79,2% delle richieste che prevede una durata superiore ai 15 anni, e un valore della rata non eccessivamente impattante rispetto al reddito disponibile, con i mutui al di sotto dei 150mila euro che rappresentano il 70,7% del totale.

Si risollevano anche prestiti personali e finalizzati

La ripresa dei consumi, connessa all’andamento del piano vaccinale ed alle migliorate prospettive del mercato del lavoro, spingono anche le richieste di prestiti ( +34,2%) che si riallineano agli abituali volumi pre-Covid. Nello specifico, le richieste di finanziamenti finalizzati all’acquisto di beni e servizi quali auto, moto, articoli di elettronica e di arredamento, hanno fatto registrare un incremento del 31,3%, mentre i prestiti personali fanno segnare un balzo del 38,7%.

Cresce anche l’importo medio dei finanziamenti richiesti, che si è attestato in maggio a 9.472 euro, in crescita (+9,8%) rispetto al valore di maggio 2020. Nello specifico dei prestiti finalizzati, l’importo medio richiesto si è attestato a 7.209 euro (+14,7% rispetto alla corrispondente rilevazione del 2020), mentre per i prestiti personali è risultato pari a 12.851 euro (+4,3%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Credito, boom di richieste di mutui e prestiti