Credit Agricole non soffre dopo la multa della BCE

(Teleborsa) – Performance piatta per Credit Agricole. Nella giornata di ieri 20 agisto, all’istituto bancario francese è stata inflitta unamulta di 4,3 milioni di euroda parte della Banca Centrale Europea, a causa di strumenti di capitale classificati come strumenti CET1 senza aver ottenuto il permesso preliminare dell’autorità competente.

Il titolo della società non risente particolarmente della vicenda ed al momento registra un lieve rialzo dello 0,15%. La tendenza di breve di Credit Agricole moderatamente positiva, con area di resistenza individuata a 11,88 Euro e supporto a 11,75. Concreta la possibilità di una reazione verso quota 12,02.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Credit Agricole non soffre dopo la multa della BCE