Credit Agricole, nessun interesse per CreVal e Banca Carige

(Teleborsa) – Credit Agricole in Italia non sta guardando ai dossier Banca Banca Carige e Credito Valtellinese per eventuali operazioni di M&A. A parlare l’amministratore delegato di Credit Agricole Italia, Giampiero Maioli durante l’esecutivo dell’ABI a Milano.

A Maioli ha fatto eco il presidente di CreVal, Miro Fiordi che ha sottolineato che attualmente sul tavolo non c’è nulla sul fronte alleanze o fusioni e non c’è fretta per procedere in quella direzione.

Intanto a Piazza Affari, Creval cede il 4,44% . Più contenute le perdite di Banca Carige che arretra dell’1,15%.

Credit Agricole, nessun interesse per CreVal e Banca Carige