Crédit Agricole Assurances acquisterà quota minoranza 5% nel capitale di CreVal

(Teleborsa) – Crédit Agricole Assurances SA (CAA) e Credito Valtellinese  (CreVal) hanno sottoscritto un accordo per l’avvio di una partnership esclusiva a lungo termine nel business assicurativo vita.

La partnership garantirà a CAA, attraverso la sua controllata italiana Crédit Agricole Vita, l’accesso alla rete di CreVal per la distribuzione di tutti i prodotti assicurativi di risparmio e investimento nonché di alcuni prodotti del segmento protezione per una durata sino a 15 anni.

Nell’ambito della transazione, CAA acquisterà il 100% del capitale sociale di Global Assicurazioni (GA) che sarà oggetto di riassetto da parte degli attuali azionisti (Creval e Rifin) così che alla data del closing GA sarà detenuta integralmente da CreVal e includerà esclusivamente il business legato alle polizze assicurative vita distribuite sulla rete CreVal.

Il corrispettivo complessivo pagato da CAA per l’acquisizione di GA sarà pari a Euro 80 milioni, di cui Euro 70 milioni corrisposti da CAA al closing e Euro 10 milioni differiti, pagabili al termine del 5° anno condizionatamente al raggiungimento di obiettivi pre-concordati.

Al fine di rafforzare la partnership strategica di lungo periodo, CAA acquisterà una quota di minoranza del capitale di CreVal del 5%. In aggiunta, la parti hanno concordato che valuteranno, nel medio termine, la possibilità di estendere la partnership tra il Gruppo CASA e CreVal ad altre aree di business. In tale situazione, il Gruppo Crédit Agricole SA (Gruppo CASA), potrebbe considerare la possibilità di incrementare la sua quota in CreVal fino al 9,9%. Ad oggi, CAA e Gruppo CASA non intendono incrementare la partecipazione oltre tale soglia.

L’operazione consentirà a CAA e CreVal di consolidare ulteriormente il proprio posizionamento competitivo nel business bancassicurativo vita, facendo leva sulle competenze industriali di CAA nello sviluppare una piattaforma commerciale leader nel mercato e sfruttando tutto il potenziale e le capacità distributive della rete CreVal.

Il closing dell’operazione è previsto entro la fine del 2018 ed è soggetto alle autorizzazioni delle competenti Autorità di Vigilanza (IVASS e Autorità antitrust).

IMPATTO DA OPERAZIONE
L’operazione avrà un impatto negativo sul CET1 ratio del Gruppo CASA inferiore ai 2 punti base e comporterà una riduzione del Solvency 2 ratio di CAA inferiore ad 1 punto percentuale.

L’intera operazione di riorganizzazione del business bancassicurativo, considerando anche gli effetti dell’accordo stipulato con il Gruppo Assicurativo Ri-Fin S.r.l., comporterà un miglioramento del CET1 ratio fully loaded del Gruppo Creval di circa 35 punti base.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crédit Agricole Assurances acquisterà quota minoranza 5% nel capital...