Credem, via libera a fusione per incorporazione di Cassa di Risparmio di Cento

(Teleborsa) – Credem ha comunicato di aver ricevuto il via libera da parte di Banca Centrale Europea, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e, per quanto riguarda la Fondazione, dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per la fusione per incorporazione di Cassa di Risparmio di Cento.

L’accordo era stato annunciato lo scorso ottobre e prevede che, a regime nel 2023, la Cassa di Risparmio di Cento contribuirà all’utile netto del nuovo gruppo per una cifra superiore ai 15 milioni di euro.

In attesa dell’adozione delle deliberazioni dei consigli di amministrazione di Credito Emiliano e della Cassa, “il gruppo ribadisce che le linee guida dell’operazione di fusione saranno quelle di perseguire le sinergie commerciali ed organizzative valorizzando al tempo stesso le professionalità ed i presidi Centesi”, sottolinea l’istituto in una nota.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Credem, via libera a fusione per incorporazione di Cassa di Risparmio ...