Credem, Fitch conferma rating BBB- e outlook stabile

(Teleborsa) – Fitch Ratings ha confermato il rating a lungo termine di Credem a BBB- e il Viability Rating (VR) a bbb-. L’outlook resta stabile, in linea con il giudizio assegnato all’Italia. La conferma per Credem deriva dall’ottima posizione di capitale in grado di assorbire la pressione sulla qualità degli attivi e sulla redditività, a seguito del deterioramento economico causato dalla pandemia di coronavirus, anche in scenari più avversi rispetto a quello base, si legge in una nota.

Inoltre, la decisione dell’agenzia di rating è stata supportata principalmente dalla “qualità degli attivi decisamente migliore rispetto alla media del settore domestico, che si traduce in una minore incidenza sul capitale dei prestiti deteriorati rispetto ad altre banche italiane e dalle componenti di risparmio gestito e assicurativo più consolidate rispetto ai diretti concorrenti nazionali, che forniscono una migliore diversificazione dei ricavi”.

Nel dettaglio, le valutazioni confermate a Credem sono: Rating a lungo termine BBB- con outlook stabile, rating a breve termine F3, Viability Rating bbb-, Support Rating 5, Support Rating Floor No Floor, Long-Term Deposit Rating BBB, Derivative Counterparty Rating BBB-, Senior non-preferred Debt BB+, Subordinated Debt BB e Short term deposits F3.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Credem, Fitch conferma rating BBB- e outlook stabile