Covid, Ristoranti: oggi incontro tecnico su limite di 4 persone al tavolo

(Teleborsa) – “Dobbiamo dare assolutamente delle prospettive ai cittadini e bisogna considerare in maniera diversa le zona gialle da quelle bianche. Almeno per i ristoranti all’aperto in zona bianca si arrivi a togliere il vincolo del limite massimo di quattro persone al tavolo: sarebbe un primo segnale di distensione. Per i locali al chiuso credo si possa anche prevedere una restrizione iniziale, ci può stare purché sia graduale”. È quanto ha affermato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa. La questione del limite nei ristoranti, a seguito di una richiesta in tal senso inviata dalla Conferenza delle Regioni, sarà discusso oggi in un tavolo tecnico.

L’ipotesi del limite di 4 al chiuso – spiegano fonti delle Regioni – non è stata proposta ufficialmente alle Regioni e non trova riscontro. Nelle interlocuzioni si è fatto presente che, considerato come le decisioni assunte sino ad ora (linee guida in primis) siano sempre state condivise in un clima assolutamente collaborativo e di rispetto istituzionale, ha sorpreso che l’interpretazione del governo sul tema sia avvenuta in maniera autonoma”.

Il Cts ha dato il via libera alle tavolate al ristorante in zona bianca con più di quattro persone, ma solo all’aperto. Linea sposata dall’Esecutivo ma considerata dalle Regioni e dal centrodestra troppo restrittiva. Il tema, nei giorni scorsi, ha diviso il Governo creando frizioni nella maggioranza.

Per il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri il limite di 4 posti “è chiaramente molto restrittivo. Io sono tra quelli – ha affermato – che era per l’aumento dei posti a tavola, francamente li aumenterei a 8-10, e poi liberalizzerei dai primi di luglio, quando dovremmo avere oltre 30 milioni di persone con la prima dose del vaccino fatta”.

“È doveroso – ha dichiarato la presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini – porre fine al caos interpretativo di queste ore, che ha generato ulteriore confusione. Si tratta in effetti di una misura francamente eccessiva e illogica, per cui auspico che venga cancellata immediatamente per non creare ulteriori difficoltà ai ristoratori già pesantemente penalizzati”.

La ministra per le Autonomie, Mariastella Gelmini, resta invece convinta di lasciare questa restrizione solo per la zona gialla.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, Ristoranti: oggi incontro tecnico su limite di 4 persone al tav...